Video-storie Avis: la prima donazione di sangue di Fortunato

In questo post ti racconterò la prima donazione di sangue di Fortunato.

Vuoi sapere chi è Fortunato?

Uno studente dell’Istituto “Fermi-Boccioni” di Reggio Calabria che ha scelto di compiere un gesto generoso per la prima volta nella sua vita.

Ha sentito una chiamata a dare il proprio contributo e non si è tirato indietro.

Sono moltissimi gli studenti che abbiamo incontrato.

Moltissimi quelli che si sono avvicinati ad Avis – l’associazione volontari del sangue – con un po’ di titubanza… forse preoccupati dall’ago 🙂

È successo ad esempio a Rosy, Francesco e Chiara! (se clicchi sui nomi, vedrai le loro storie)

Forse perché le prime volte sono sempre così: non sai mai cosa accade.

E finché non accade stai lì a domandarti: «Cosa mi succederà?»

Senza tirarsi indietro, anzi con maggiore curiosità, Fortunato ha scelto di salire su quell’autoemoteca ed effettuare la sua prima donazione di sangue.

È durata così poco… che lui stesso credeva di dover ancora iniziare!

Insomma, Fortunato non si è accorto di nulla… è quando ha sentito l’ago… beh, ha pensato fosse solo per un normalissimo prelievo di sangue.

Invece, TUTTO FATTO, finito!

In questo video, vedrai raccontata la storia di questo piccolo grande eroe, che ha scelto di donare il sangue per Avis.

Anche TU puoi farlo, nella tua scuola (chiedi in segreteria o al dirigente quando sarà il prossimo appuntamento con l’autoemoteca dell’Avis).

Oppure puoi andare a donare nella sede Avis! Se non vuoi perdere troppo tempo prenota il tuo turno cliccando QUI.

Buona visione: ecco Fortunato!