Tornare a viaggiare: quale sarà la prima meta post pandemia?

Quando si potrà tornare a viaggiare? È la domanda che ormai ci poniamo un po’ tutti. Tra questi tutti, c’è anche Silviachiara, una giovane catanzarese: non vede l’ora di poter prenotare il volo per quella che sarà la sua prima meta post pandemia.

Mi chiamo Silviachiara, ho ventiquattro anni e sono di Soveria Mannelli (CZ).

Una delle mie passioni è viaggiare, alla scoperta di luoghi, culture e tradizioni diverse dalle mie.

Il viaggio che mi porto nel cuore, è sicuramente uno dei primi, all’età di undici anni, a Londra; oltre ai due viaggi in Francia di qualche anno fa (Parigi e Bordeaux).

A causa del lockdown, ho dovuto rinunciare ad un viaggio in Belgio, precisamente a Bruxelles.

Sarei dovuta partire l’otto marzo del 2020, il mio bel biglietto già in tasca, mentre qui in Italia ancora i casi accertati di pazienti affetti da Coronavirus non erano moltissimi. Decisi di non partire, perché non sapevo cosa sarebbe potuto accadere di lì a poco. Purtroppo ho avuto ragione, il peggio stava per arrivare.

In estate, quando la situazione era momentaneamente sotto controllo, sono andata in Sicilia per una settimana.

In quei giorni avrei festeggiato anche il mio compleanno: nonostante fosse grande la felicità di trascorrerlo in vacanza, tuttavia c’era la paura di dover gestire bene ogni cosa. Per maggiore sicurezza, ho utilizzato l’auto per i vari spostamenti; così facendo ho perso molto più tempo per muovermi.

L’esperienza del viaggio è molto cambiata.

Non c’è la possibilità di socializzare, di entrare in un locale/negozio serenamente. Bisogna stare sempre con gli occhi ben aperti. E con la mascherina a coprire il volto.

Penso spesso a come sarà tornare a viaggiare in tranquillità, organizzare un weekend last minute e prendere un volo per raggiungere la meta desiderata, come ho sempre fatto.

Vorrei che la prima meta fosse Firenze, perché non ci sono mai stata e negli ultimi tempi mi incuriosisce sempre più.

Sicuramente, tornare a viaggiare sarà complesso, necessiterà di opportune precauzioni, come ho scritto, e ci sarà bisogno di maggiore organizzazione.

Questo periodo per me è stato un mix di pensieri positivi e negativi.

Negativi legati alla libertà di cui, giustamente, siamo stati privati un po’ tutti, posso assicurare che a me è pesato tantissimo.

Pensieri positivi perché mi ha dato la possibilità di concentrarmi su me stessa, sulle mie scelte, sul modo di affrontare le situazioni, soprattutto di godere dei piccoli momenti che prima davo per scontati.

Ormai è passato un anno, un anno in cui le videochiamate infinite e i messaggi mi hanno aiutata a superare la lontananza dagli amici.

Un altro elemento che mi ha aiutata è stato lo studio, che con la frequenza dei corsi a distanza, ha riempito di impegni quasi tutte le mie (lunghe) giornate.

Non so bene che senso abbia avuto tutto ciò nella mia vita, devo ancora capirlo.

Il consiglio che mi sento di dare a chi legge?

Di continuare a rispettare le norme di sicurezza utilizzando la mascherina, il distanziamento e igienizzando spesso le mani (oddio, l’ho detto proprio come un medico!).

Secondariamente: ascoltare sé stessi, cercando di trovare del positivo anche in una situazione delicata come questa. Non è sicuramente facile, ma provarci potrebbe essere utile. 

Ultimo consiglio: leggere molto, restare informati, avere delle proprie idee e valori.

Questa foto è per me significativa, perché è una delle prime foto scattate post-lockdown a maggio.

Quando, insieme al mio gruppo di amici abbiamo fatto la nostra prima uscita scegliendo di passeggiare nel Parco Nazione della Sila a Villaggio Mancuso.

Laura Mascellino
Sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. La fotografia è sempre stata una delle mie più grandi passioni. Mi piace viaggiare e andare ai concerti. A volte penso troppo e sono una perfezionista, ma dovete amarmi così come sono.

Altro da leggere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I nostri canali social

10,750FansMi piace
12,350FollowerSegui
4,500FollowerSegui
3,160IscrittiIscriviti
spot_img

Da non perdere