Si chiama Alessia Barreca, ha 17 anni, è di Reggio Calabria. È la prima classificata ai test di ingresso per la facoltà di medicina e chirurgia dell’Università Cattolica di Roma. Prima in assoluto su circa 8mila candidati provenienti da tutta Italia per i 270 posti disponibili. Il punteggio finale ottenuto da Alessia è stato di 116,25 (frutto di un bel 87,50 nei quesiti di logica, di un eccellente 20/20 in inglese e di un 8,75 nelle domande di religione).

La prova si è svolta nella Capitale lo scorso 31 marzo.

Alessia Barreca, che frequenta il liceo scientifico “Leonardo da Vinci” a Reggio Calabria, non è l’unica reggina ad aver centrato il traguardo dell’ammissione. Scorrendo la graduatoria scopriamo i nomi di Deborah Nucera, Paolo Polimeni, Chiara Crucitti, Andrea Naso e Chiara Manzini. Per rimanere in Calabria, altri cinque studenti hanno avuto accesso al primo anno di medicina.

Congratulazioni ad Alessia e a tutti gli studenti che hanno raggiunto questo primo obiettivo.

Tutti loro ci rendono orgogliosi di poter dire insieme… IAMU.