In questo video ti racconto una delle tante storie di donatori di sangue che hanno scelto di essere volontari Avis.

Ti parlo di una persona normale – il suo nome è Rosy – che ha scelto di compiere un gesto speciale.

Donare una parte di sé.

Non è facile, ti capisco.

Magari quando da piccolino/a (o anche da grande) andavi a fare le analisi del sangue, te ne scappavi a 1000 km di distanza dall’infermiere pronto con l’ago… e ci volevano 3-4 amici – oltre ai tuoi genitori – per tenerti fermo/a!!!

È una preoccupazione non solo TUA, ma di tanti ragazzi come te.

La paura dell’ago è diffusissima: me lo hanno raccontato Cristina, Francesco, Chiara e tanti altri studenti.

Ma torniamo al nostro video con Rosy: la nostra protagonista è una studentessa coraggiosa dell’ITE “Raffaele Piria” di Reggio Calabria che ha compiuto questo gesto bellissimo e lo racconta alla maniera di IAMU.

Nessuna paura dell’ago! WOW!

Come ti spiega Rosy, solo un pizzicotto e il gioco è fatto 🙂

Buona visione e… ci vediamo in Avis!