Slow motion di un tatuaggio: ecco cosa succede alla nostra pelle

Ecco cosa succede alla pelle quando facciamo un tatuaggio. In questo video in slow motion il pigmento colorato viene inserito con un ago sotto la pelle, all’interno dei primi strati, tra le cellule dell’epidermide. Non si arriva mai al derma, cioè alla parte più profonda della cute, costituita da tessuto connettivo e ricca di vasi sanguigni. La tecnica prevede che – una volta depositato – il colore non può più essere eliminato. Si possono usare più aghi contemporaneamente, per esempio per riempire le parti colorate, oppure un solo ago, per i tratti più fini del disegno. In passato l’operazione si faceva manualmente, oggi invece si utilizzano aghi montati su un apparecchio che li fa penetrare nella pelle molto velocemente e ripetutamente. Come in questo video che ce li mostra con immagini rallentate.