Mirko ha un lato cattivo e uno buono: il primo rompe le cose, il secondo le aggiusta. Tra le tante cose che la scuola insegna, la strada per arrivarci no c’è…ma lui è più avanti!