Giuseppe ha gruppo sanguigno 0 negativo, molto raro e per questo anche molto prezioso.

Lo studente dell’ITE “Piria” di Reggio Calabria è il cosiddetto “donatore universale”.

Perché il suo sangue può essere ricevuto da tutti, ma proprio tutti.

Giuseppe ha capito subito l’importanza della donazione del sangue, che può essere salvare una vita umana, come abbiamo spiegato in questo post.

Grazie all’Avis, l’associazione volontari del sangue, ha conosciuto questa possibilità di essere utile con un gesto semplice, di grande umanità.

Su IAMU racconta la sua seconda volta con la donazione a bordo dell’autoemoteca dell’Avis Comunale di Reggio Calabria.