Bastano cinque minuti, non costa nulla e può salvare vite umane.

Così Francesco dell’istituto tecnico per geometri “Righi” di Reggio Calabria ha vinto la paura dell’ago e ha fatto la sua prima donazione di sangue per l’Avis. E già pensa alla prossima!

Francesco non è l’unico ad aver vinto la propria paura dell’ago: anche Chiara è riuscita a superare questa preoccupazione e donare il sangue sull’autoemoteca dell’Avis comunale di Reggio Calabria.