In questo video ti racconto la scelta di donare il sangue con un sorriso di Martina, una studentessa del Campus “Alessandro Volta” di Reggio Calabria.

Voglio dirti una cosa in maniera sincera: mi ha molto colpito il suo coraggio!

Martina è consapevole del fatto che ha paura. Un po’ dell’ago, un po’ perché si tratta della prima volta di una donazione di sangue.

L’autoemoteca dell’Avis – l’associazione volontari del sangue – è nella sua scuola per una due giorni di raccolta (con gli studenti) e lei capisce che è l’occasione giusta per vincere le proprie titubanze e guardare agli altri con grande generosità.

Non sempre nella vita siamo disposti ad ammettere di aver paura… che qualcosa ci fa paura.

Ma parlarne già è un ottimo punto di partenza: per superare i nostri limiti dobbiamo almeno guardarli in faccia e riconoscerli, non trovi?

Come tante altre ragazze (ti ho già parlato delle storie di Rosy, Chiara, Claudia e Sara) anche Martina sceglie di donare se stessa con un sorriso speciale, bellissimo, che contagia tutti noi e che ha molto catturato anche ME!

Alcune sue compagne di classe l’accompagnano, sembrano delle vere fan 🙂

Nel video scoprirai che Martina non si è arresa nemmeno quando – al primo tentativo – la vena “piccolina” non pompava sufficientemente ed è stato necessario cambiare braccio e cambiare vena.

Il grande coraggio delle donne!

Come una eroina dei fumetti, senza esitazione e senza battere ciglio, Martina ha proseguito per portare a termine il SUO gesto.

Per testimoniare anche a te che stai leggendo questo post che puoi farcela! Puoi farlo anche TU.

Se vuoi sapere come fare ti basta cliccare su questo link e scoprirai un modo per diventare un vero eroe… ti basterà una semplice donazione di sangue con l’Avis (ti puoi prenotare con un click).

Buona visione.