La presidente dell’associazione, Lina Lizzio, ha trovato un regalo inaspettato sotto l’albero di Natale. Adesso c’è uno spazio idoneo per realizzare un centro diurno per i malati.