Avis, il presidente Saturni: «C’è bisogno di sangue, non di pregiudizi»

Il presidente nazionale dell’Avis Vincenzo Saturni a Reggio Calabria per la consegna di riconoscimenti ad alcuni donatori speciali che hanno raggiunto le 150 donazioni, tra cui i due reggini doc Enzo Romeo e Mimmo Nisticò. È un’occasione per parlare dell’associazione volontari del sangue in modo divertente, ricordando il viaggio denominato “IAMU con Avis” che ha visto protagonista il nostro portale e l’Avis comunale di Reggio Calabria.

Nell’intervista un cenno anche alla raccolta speciale fatta all’istituto tecnico “Panella-Vallauri” di Reggio Calabria, con tanta generosità e tante donazioni da parte di studenti stranieri: «La donazione di sangue è ponte di solidarietà oltre che un ponte sanitario, quando c’è bisogno di sangue non badiamo a distinzioni di qualsiasi tipo».