In questo post voglio raccontarti di un posto davvero incantevole, dove è possibile ascoltare musica guardando il mare… sto parlando del Parco di Ecolandia, a Reggio Calabria.

Per la verità è possibile fare un sacco di esperienze, ma la più bella – per me che amo il mare – è quella di affacciarsi sullo stretto di Messina e osservare queste due terre che si incontrano, Calabria e Sicilia!

Starei ore a gustarmi questo panorama 🙂

Qui sotto c’è una foto di parco + panorama che trovi sul profilo Istagram di IAMU, è un po’ old style ma potresti comunque mettere un “like”, giusto?

Mi piace fermarmi a guardare la bellezza di certi scenari: a volte mi metto in macchina e macino chilometri, poi mi arrampico per cercare il classico punto panoramico… perché la bellezza mi aiuta a ritrovare l’armonia con me stesso.

È il migliore antidoto alla routine, non trovi?

La bellezza di questo luogo è alla portata di tutti!

Se sei uno studente – ma anche se hai semplicemente voglia di imparare a fare qualcosa – per te ci sono laboratori, spazi, opportunità che di anno in anno ti vengono proposte.

Ad esempio in questo post ti avevo raccontato della casa delle farfalle: una esposizione all’interno del parco Ecolandia in cui ne ho viste centinaia e tutte coloratissime. Sono certo che un bambino sarebbe stato felicissimo di vederle e poterle toccare 🙂

Due anni fa, ho conosciuto Pietro, il presidente del Parco.

Mi ha colpito da subito la sua passione (e quella del team).

Al Parco Ecolandia Pietro ci ha portato anche una mostra di Leonardo.

Cioè dico… Leonardo!

Ecco le sue parole entusiaste… è un video molto piccolo, realizzato con la tecnica delle cinque W… chi sei? cosa fai di bello? dove, quando e perché?

Prima ascolta e poi ti propongo di venire con me a un appuntamento davvero speciale…

Ok, piaciuto il video?

Procediamo.

In quest’altro post ti avevo raccontato di un ragazzo che ha realizzato il sogno di sua madre di vederlo dipingere. E indovina un po’ dove ha scelto di fare una mostra con tutti i suoi splendidi lavori?

All’interno del Parco, è chiaro. Il posto ideale, c’è anche un forte antichissimo. Dovresti vederlo… sembra di fare un tuffo nel passato!

Bene, ti avevo promesso un invito speciale.

Io ci vado. Spero anche tu, perché altrimenti ti perderesti un concerto bellissimo col panorama che ti ho descritto sopra, unico.

Sto parlando dell’unica tappa in Calabria e Sicilia del concerto di Emmet Cohen Trio “A Night in New York”.

Come ogni trio che si rispetti sono in tre (numero perfetto): il pianista americano Emmet Cohen, il contrabbassista lucano Giuseppe Venezia e il batterista napoletano Elio Coppola.

La cosa che mi ha colpito è che Cohen è uno straordinario talento!

Non solo come musicista, ma anche come divulgatore di musica.

Cosa voglio dire?

Pensa che Emmet Cohen ogni anno visita 50 scuole con un programma chiamato “Jazz per i giovani”.

Agli studenti spiega la storia del jazz e fa lezioni live con esibizioni.

Uno spettacolo nello spettacolo… capace di coinvolgere anche i più piccoli, come solo i numeri uno sanno fare!!!

Se ti piace ascoltare la musica guardando il mare, ti consiglio questo concerto.

Considera che una parte dell’incasso andrà a sostegno della popolazione del Centro Italia colpita dal terremoto.

Un motivo in più per esserci!

Per info chiama questi numeri 0965.679905 – 338.3807859 oppure clicca qui e compra direttamente il ticket d’ingresso.

L’appuntamento è per le 21 di domenica 28 agosto al Parco Ecolandia di Reggio Calabria.

Ci vediamo lì 🙂